DAL TUrISMO DI MAssA AL TUrIsMO DELL’EsPErIENZA:
OPPOrTUNITÀ E PrOsPETTIVE pEr LA bAIA DI NAPOLI


NAPOLI
VENERDI 27 NOVEMBRE 2015
ORE 10.00 / 16.00

MASCHIO ANGIOINO
ANTISALA DEI BARONI

CONVEGNO CONCLUSIVO POIN POLO DI ATTRAZIONE CULTURALE “BAIA DI NAPOLI”

Ingresso libero

Interverranno i rappresentanti istituzionali della Regione Campania, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo e dell’ENIT – Agenzia Nazionale del Turismo, oltre che rappresentanti della associazioni di categoria, operatori turistici e giornalisti specializzati.

Durante l’incontro verranno diffusi i dati dell’analisi realizzata sul territorio e i risultati dell’indagine condotta presso la filiera turistica.

Infine, saranno presentati i risultati e le proposte emerse dal Workshop formativo, dedicato allo sviluppo di linee guida e proposte concrete per una nuova offerta turistica e itinerari alternativi sul territorio della Baia di Napoli.


PROGRAMMA

Il convegno si baserà su tre assi di discussione, risultato dell’analisi e del lavoro di studio del progetto:

  1. La crisi dei pacchetti turistici e il turismo self-made;

  2. L’organizzazione del territorio esteso e la collaborazione fra gli enti territoriali;

  3. Nuove modalità di comunicazione e di marketing del territorio.

9.30
Registrazione presenze

10.00
Saluti
Nino Daniele
Assessore alla Cultura del Comune di Napoli
Roberto Rocca Responsabile Organismo Intermedio POIn MiBACT
Ledo Prato Segretario Generale Mecenate 90

10.30
PROGETTO POIN “BAIA DI NAPOLI”: RISULTATI E TEMI DI DISCUSSIONE

Daniele Pitteri Coordinatore scientifico progetto “Baia di Napoli”
Marianella Pucci Cultural Manager, Mediateur

 


10.45
PANEL 1.
DALLA CRISI DEI PACCHETTI TURISTICI AL TURISMO SELF-MADE

Manuela de Carlo Docente Università IULM di Milano
Antonio Pezzano Esperto Destination Management
Giancarlo Carriero Presidente Sez. Turismo Unione Industriali
Antonio Preiti Direttore Sociometrica

Modera
Marcello Minuti Coordinatore del Master in Economia della Cultura Tor Vergata

11.30
coffee break

 


11.45
PANEL 2. L’ORGANIZZAZIONE DEL TERRITORIO ESTESO E LA COLLABORAZIONE FRA GLI ENTI TERRITORIALI

*Giuseppe Carannante Direttore Generale per la Programmazione Economica e il Turismo Regione Campania
Umberto De Gregorio Presidente EAV
*Mariella Utili Direttrice Polo Museale della Campania
Ileana Lepre Presidente associazione Peepul

Modera
Ledo Prato Segretario Generale Mecenate 90

 


12.30
PANEL 3. NUOVE MODALITÀ DI COMUNICAZIONE E DI MARKETING DEL TERRITORIO

Stefania Mandurino Pugliapromozione, Agenzia Regionale Turismo
Raffaele Cercola Docente di Marketing Territoriale Seconda 
Università degli Studi di Napoli
Mirko Lalli Founder & CEO presso Travel Appeal
Ermando Mennella Presidente Federalberghi Ischia

Modera
Luciano de Venezia, Marketing e Project Manager, Mediateur

 


13.15
Riflessioni conclusive

Roberto Rocca Responsabile Organismo Intermedio POIn MiBACT.

 


13.45
TAVOLA ROTONDA CON GLI OPERATORI DEL SETTORE

 

Al convegno sarà presente

Patrizia Boldoni Consigliere del Presidente della Regione Campania per la Promozione delle Attività Innovative per il rilancio del Turismo attraverso la valorizzazione dei Beni culturali

*I relatori indicati sono in corso di conferma

 


Gallery

 



SOCIAL WALL




Il progetto  “Baia di Napoli” - POIn Campania, è realizzato in attuazione di quanto previsto dal QSN 2007-2013, Programma Operativo Interregionale (POIn) “Attrattori culturali, naturali e turismo”. Promosso dal Mibact, è realizzato da un raggruppamento composto da Mecenate 90 e Mediateur.


Info e contatti

numero_verdenumero verde 800 56 18 84
info@baianapoli.it / www.baianapoli.it

Promozione, promo- commercializzazione e sensibilizzazione di aree di attrazione culturale delle regioni convergenza anche con vie di accesso aeroportuali minori” - Programma POin programma operativo interregionale “attrattori culturali, naturali e turismo” a valere sulle risorse fesr 2007/2013 per il Polo di attrazione culturale: Baia di Napoli